Menu

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono dell'utilizzo dei cookie tecnici per migliorare la user experience.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Un Feltre decimato cade a Caldaro

Nel primo match del 2017 del campionato italiano di serie B il Feltre fa visita al Caldaro in una partita dall’ esito scontato già alla vigilia, visto le numerose assenze feltrine dovute ad un’influenza che ha decimato più di metà squadra.
Il Feltre così si presenta alllo stadio di Caldaro con 10 giocatori di movimento e due portieri, il minimo ammissibile per poter disputare l'incontro, contro i padroni di casa che al contrario possono contare su 4 linee.


Il risultato si sblocca dopo 3 minuti di gioco con il vantaggio del Caldaro siglato Pichler. Per un buon quarto d’ora il Feltre tiene risultato ma al sedicesimo e al diciasettesimo il Caldaro allunga sul 3 a 0 prima con Martin Pichler e poi con Tomaser.
Il secondo tempo parte con una situazione di powerplay per il Caldaro per un dubbio fallo segnalato a Bertoncin dal direttore di gara, e gli altotesini non si fanno sfuggire l'occasione siglando il quarto goal con Scelfo.
Al quinto minuto, timida reazione dei feltrini che rubano il disco in zona offensiva e accorciano le distanze con Polini ottimamente assistito da Broch.
Pochi minuti dopo però un’altra penalità viene inflitta al Feltreghiaccio che in quattro non riesce a contenere le migliori condizioni tecniche e fisiche del Caldaro che si porta così sul 5 a 1 con Andregassen.
Le sortite offensive degli altoatesini si fanno sempre più irruente tanto da portare ancora due reti al Caldaro con Gius e il solito Andergassen.
Nel terzo tempo la musica purtroppo non cambia e il Feltre, complice alcune penalità discutibili e la stanchezza accumulata giocando una partita intera a due linee,subisce ancora due reti ad opera di Scelfo che chiude con la tripletta personale.
Archiviata la trasferta a Caldaro, il prossimo incontro sarà venerdì 6 gennaio a Varese, sperando di riavere la squadra al completo per disputare un’ottima partita contro i Mastini.

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto