Menu

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono dell'utilizzo dei cookie tecnici per migliorare la user experience.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Un cinico Pergine batte il Feltre

Nel secondo turno infrasettimanale di regular season il Feltre fa visita al Pergine, in una partita sempre sentita da entrambe le squadre.
Un Feltre che entra in campo con le gambe molli e lascia strada facile al Pergine che già dopo un minuto è in vantaggio grazie a Piva. I ragazzi feltrini, scossi dal gol, non riescono a reagire come si deve e sono costretti a subire le incursioni dei trentini per tutto il primo parziale.
Alla ripresa del gioco il Feltre riesce finalmente a rendersi pericoloso grazie anche alle numerose penalità assegnate ai trentini ma un super Stevan salva il risultato in almeno tre occasioni. La porta per il Feltre sembra stregata, mentre per il Pergine non è così, cinico e preciso mette a segno altre due reti con Rigoni e Presti.
Nell’ultimo drittel al musica non cambia, il Feltre spreca ancora due buone occasioni di riportarsi in partita e il Pergine mette in cassaforte il risultato con la rete di Rodeghiero.
Finisce 4 a 0, con un’altra sconfitta per il Feltre, che non riesce a schiodarsi dal fondo della classifica. Domani si torna già in campo al Drio le Rive alle 18:15 contro il Merano, finalista dello scorso campionato.

HC Pergine - HC Feltreghiaccio 4-0 (1-0, 2-0, 1-0)
Marcatori: 1:01 Piva (P), 31:14 Rigoni (P), 33:32 Presti (P), 47:28 Rodeghiero (P)

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto