Menu

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono dell'utilizzo dei cookie tecnici per migliorare la user experience.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Playoff Gara 1 - Dobbiaco Vs Feltreghiaccio

Iniziano in salita i playoff per la squadra dell’Hockey Club Feltre che cade sul ghiaccio di Dobbiaco nella prima giornata dei quarti di finale.

Non è infatti bastato per portate a casa la vittoria l’ottimo inizio avuto all’Eistadion Sportzone Gries dalla squadra ospite.

La formazione feltrina è partita con il piglio giusto, giocando in modo ordinato e con una buona tenuta del campo, tanto che al minuto 7:29 è addirittura passata in vantaggio con una rete di Pavlo Sniezhnievskyi nonostante una situazione di inferiorità numerica, e ha così chiuso il primo parziale avanti di uno.

Tuttavia, la sconfitta dell’HCF è maturata nella prima metà del secondo tempo, periodo in cui gli ospiti si sono trovati da subito (dal minuto 00:50) a dover chiudersi in difesa, in ragione di una situazione di inferiorità numerica causata da un fallo di Vittorio Domenico Basso e al termine della quale hanno subito prima la rete del pareggio ad opera di Tiefenthaler e poi – dopo appena 58 secondi – la rete del sorpasso realizzata da Lanzinger.

Nel tentativo di reagire ad un uno-due così severo la squadra feltrina si è dovuta scoprire molto più di quanto fatto nel primo drittel ed è andata incontro anche alla terza rete dei padroni di casa, arrivata, con la doppietta di Tiefenthaler, al minuto 11:23.

Dalla rete del 3-1 il Feltre perde carica e si scompone, faticando ad arrivare al tiro e non riuscendo a concretizzare le poche occasioni create.

Anche nel terzo tempo lo spartito non cambia, i padroni di casa – forti del risultato – non spingono più come i primi due tempi e gli ospiti, contro una squadra con atteggiamento difensivo, non riescono ad accorciare, questo anche nonostante le tre superiorità numeriche avute nell’ultimo parziale.

Al minuto 12:14 arriva la rete del 4-1 a firma di Alverà che chiude definitivamente ed inesorabilmente i conti.

I veneti, ora indietro di uno nella serie, sono chiamati a vincere in casa gara 2 che si terrà sabato 16 febbraio al Drio Le Rive se vogliono continuare a coltivare le speranze di accesso alla semifinale.

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto